“Intervista in bianco e nero”: Il Marchese.

Cogre - 2016 - Forest hills swing
Cogre – The Comics Master!
4 giugno 2017
Giada Ellie - Calligraphy
Ellie: Calligrafia e Spirito – Intervista
2 giugno 2017

“Intervista in bianco e nero”: Il Marchese.

III - IL Marchese
Oggi su GH intervistiamo un disegnatore romano, noto come Il Marchese!
I suoi tratti si distinguono subito, chiaro-scuri puntinati, tratteggi secchi e forti contrasti tra il bianco e nero.
Trasferitosi da Roma a Milano, inizia il suo percorso nella prestigiosa Accademia di Belle Arti di Brera
.

Ciao Marco! Volevo chiederti.... E' il tuo gatto questo?
Si, si chiama Hera, ed è parte integrante della mia vita qui a Milano. Hai presente una figlia? Na cosa del genere.
Ahah capisco! E senti... Come hai iniziato a disegnare?
Ho cominciato quando ero molto piccolo, abbandonando per un periodo, e riprendendo intorno al terzo Liceo. E' stato li che ho capito sarebbe stata la mia passione più grande.
Come scegli i tuoi soggetti?
Di solito è molto casuale, un film che mi ha colpito, un volto incrociato per strada o una situazione che in qualche modo mi intriga.
Bella storia Marco..
Ci tenevamo a dirti che questi lavori ci hanno colpito molto:


Due parole sui lavori precedenti?
Per quanto riguarda i teschi, ho passato un periodo particolarmente lungo ad inflipparmi con le anatomie dei vari animali. E' come se ogni volta cercassi di arrivare all'essenza della bestia da disegnare.
Il ritratto di Vincent Cassel in una delle scene più famose del mio film preferito, "La Haine", visto milioni di volte. Amo il bianco e nero, ma non è solo per questo che ho scelto di rappresentarlo...
Capisco... Hai proggetti particolari in corso?
Ho stretto amicizia con dei disegnatori fortissimi qui a Milano, si parla di avviare un nostro Brand di abbigliamento. Per ora silenzio.
Marchese non vogliamo toglierti altro tempo, che dire, tutto molto intrigante... Aspettiamo news da parte tua , sappilo!